Festival Cinematografici

10 minuti di applausi per “Italy in a Day”

Postato il Aggiornato il

Il film Italy in a Day, diretto da Gabriele Salvatores, è stato presentato oggi in sala alla 71° mostra del Cinema di Venezia.

Il progetto è la versione italiana dell’iniziativa proposta da Ridley Scott quattro anni fa, “Life in a day”, con cui si racconta la vita della popolazione mondiale durante un solo giorno, il 24 luglio 2010. 

Ne avevamo già parlato qua; stavolta il progetto è tutto italiano e a dirigerlo è il regista premio Oscar di Mediterraneo, Gabriele Salvatores, autore di altrettanto famose pellicole come “Io non ho paura” ed “Educazione Siberiana”. É stato chiesto agli italiani di immortalare la loro vita durante una sola giornata, raccontando come fosse il 26 ottobre 2013, dal loro punto di vista, raccontando i sogni, i desideri e le paure. Oggi, da questo progetto che ha raccolto più di 44.000 video, è nato il film “Italy in a day. Un giorno da italiani” che è stato presentato questo pomeriggio alla 71° edizione della biennale di Venezia e che ha riscosso ben 10 minuti di applausi ininterrotti.

Un film collettivo, un racconto a migliaia di mani, un’esperienza di vita che permette di conoscere le difficoltà, le emozioni, le avventure del popolo italiano da quando suona la sveglia la mattina a quando si chiudono gli occhi per sognare. Una storia italiana raccontata dagli italiani.

L’immagine dell’Italia che mi hanno restituito questi 45.000 video è quella di un paese sofferente ma con dignità, speranzoso verso il futuro. C’è un senso di ‘tenerezza’ verso la vita, verso l’umanità, che ho trovato positivo per quanto mi riguarda“.

 

Martina

Fonte | Italy in a day | La biennale 

Film Video 2013 – Festival Internazionale del cortometraggio

Postato il Aggiornato il

Dal 19 al 27 ottobre 2013 si terrà la 64° edizione del Festival internazionale del cortometraggio nella città di Montecatini, una splendida occasione per riscoprire la città e rilanciarla grazie al tema del cinema, della cultura e dell’arte.

FilmVideo - Global movie village

Come da presentazione, il Film Video si presenta come organizzato in una piccola città, costruita apposta per la miglior fruizione del servizio cinematografico, un villaggio a misura di spettatore dove al suo interno si potrà godere di una vasta offerta di opere visive poste sotto l’occhio attento e critico di giovani, esperti e docenti universitari che potranno prendere parte attiva all’interno di convegni e dibattiti, ognuno potrà dire la sua!

A questo indirizzo (cliccando QUI) potete trovare il programma completo 2013 ma non è finita qui, il festival infatti ha anche organizzato un concorso fotografico…curiosi? QUI tutte le info.

Se volete seguire il Film Video Festival potete farlo anche attraverso i suoi canali social:
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/filmvideomontecatini
Twitter Hashtag: #filmvideo2013

La 31° edizione del Valdarno Cinema Fedic

Postato il

cinema fedic 2013

Torna Settembre e con lui torna anche l’amato Fedic, il festival cinematografico organizzato in Valdarno; questa è l’edizione numero 31 e si svolgerà dal 25 al 28 settembre.

Per quest’anno a premiare i vincitori coi loro corto e lungometraggi al Cinema Masaccio di San Giovanni Valdarno saranno tre giudici speciali, Italo Moscati, presidente di giuria, scrittore, regista, sceneggiatore e critico cinematografico, Angelo Orlando, attore e regista ed infine la redattrice di “Film Tv” Chiara Bruno.

Il programma, ricco di proiezioni di ogni genere, si articolerà come segue: durante la prima giornata saranno visionati tutti gli elaborati che rientrano nella categoria “Spazio Toscana”, a questa sezione sarà dedicato l’intero giorno; le altre giornate sono scandite da un ritmo più o meno simile, la mattina è dedicata alla sezione “Vetrina Fedic” e poi a seguire nel pomeriggio sono programmate le proiezioni di cortometraggi e lunghi.

Venerdi sera sarà consegnato il Premio Marzocco al cineasta Sarà Silvio Soldini mentre sabato sera ci sarà la cerimonia di premiazione del Festival. Inoltre domenica verrà presentato un omaggio a Carlo Monni.

Per maggiori info potete visitare il sito cliccando QUI e la pagina facebook QUI.

Martina

Cinema e web, le anteprime dell’Internet Festival a Pisa

Postato il Aggiornato il

Vorrei segnalarvi un evento che si svolgerà a Pisa lunedi prossimo, si tratta di un’anteprima dell’Internet Festival che quest’anno si terrà dal 10 al 13 ottobre. In occasione di queste anteprime in cui verranno presentati i temi della prossima edizione del festival, è stata colta l’occasione per organizzare una specie di gemellaggio col Festival dei Popoli nonchè Festival Internazionale del Film con al seguito la proiezione di due film.

Ecco un estratto dell’articolo che mi è arrivato:

Arrivano le anteprime di Internet Festival!

Lunedì 22 al Cinema Arsenale a Pisa “Dal cinema alla Rete” Ore 20.15 ingresso libero.

Ritorna anche quest’anno a Pisa l’Internet Festival, un evento multiforme e diffuso che si terrà dal 10 al 13 ottobre 2013, dedicato al tema della Rete e della Rivoluzione digitale, un cambiamento profondo che attraversa trasversalmente tutti i settori della vita e della società. La macchina organizzatrice è già al lavoro da settimane. Il Direttore dell’edizione 2013 è Claudio Giua.

Una delle novità dell’edizione 2013 sono le anteprime di Internet Festival, tutte a ingresso libero.

Lunedi 22 aprile alle ore 20.15 presso il Cinema Arsenale a Pisa (vicolo Scaramucci) con la presenza del professore Gianluigi Ferrari, […] ci sarà l’introduzione di Vittorio Iervese, membro del Comitato Direttivo del Festival dei Popoli – Festival internazionale del film, alla proiezione di due anteprime cinematografiche: il documentario “collettivo” ‘Fragments d’une Révolution’ e ‘Pieces and Love. All to Hell’ di Dominic Gagnon.

I due film nascono da materiali della Rete e mettono in evidenza la democrazia collettiva che il web è in grado di creare. A seguire, l’intervento di Marco Pratellesi, presidente del Festival dei Popoli che sposterà l’attenzione del pubblico dal cinema alla Rete, sul lato ‘luminoso’ e ‘oscuro’ del web.

Vi invito tutti ad andare ad assistere a questa serata, tratta argomenti attuali e potrebbe essere molto interessante capire come il cinema e la rete del web si intreccino molto di più di quello che uno possa pensare.

Ci vediamo li!

Martina

Schermi Irregolari 2013

Postato il

Sono lieta di ricevere anche quest’anno, dall’organizzatrice Cecilia Muzzi, il comunicato che informa lo svolgimento del Festival “Schermi Irregolari 2013”. si tratta di un festival internazionale di cortometraggi (è anche uno dei più longevi d’Italia!) ed è giunto alla 14° edizione! Il suo scopo è quello di ricercare le nuove tendenze del cinema breve contemporaneo, valorizzandone le opere e gli autori.

Il concorso è aperto a tutti i cortometraggi a tema libero, sia italiani che stranieri (purchè sottotitolati in italiano) i quali dovranno durare al massimo 20 minuti. I corti saranno valutati da una giuria di esperti che assegnerà il premio al miglior cortometraggio “Schermi irregolari 2013” (500 €) e il premio al miglior montaggio “Marco Nocentini” sempre del valore di 500 €.
Il premio del pubblico, invece, sarà assegnato al cortometraggio più apprezzato e votato dagli spettatori presenti in sala!

LA PARTECIPAZIONE AL FESTIVAL E’ GRATUITA.
Il bando di concorso è scaricabile dal sito : www.archetipoac.it/cinema
La scadenza per spedire le opere è il 31 Gennaio 2013.

Il Festival si svolgerà il 23 Marzo 2013 alle ore 21,00 nel Teatro Comunale di Antella in via Montisoni n°10 a Bagno a Ripoli (Firenze).
Per contatti e informazioni: teatro@archetipoac.it ; muzzicecilia@libero.it ; visitate anche la pagina Facebook: “Schermi Irregolari Festival di Cortometraggi

Martina

La Toscana va alla Mostra del Cinema di Venezia

Postato il

69° Edizione quella che si tiene quest’anno a Venezia, una settimana quella dal 29 agosto all’8 settembre 2012, che offrirà storie d’arte cinematografica da tutto il mondo, film d’animazione, documentari e molto altro ancora. Come lo scorso anno anche questa edizione vede tra i vari film in concorso alcuni prodotti che per un motivo o per un altro sono legati alla regione Toscana; oggi è stata la volta della proiezione del film d’animazione “Pinocchio” di Enzo Dalò riproduzione più fedele della favola ideata da Carlo Collodi, rispetto a quella che conosciamo di Walt Disney. 78 minuti in cui spicca una colonna sonora degna di nota, realizzata da Lucio Dalla poco tempo prima della sua scomparsa, il cantautore ha contribuito anche al doppiaggio italiano di uno dei personaggi.

Altri titoli in concorso che non si possono trascurare sono:

– “Après Mai” realizzato dal famoso regista francese Olivier Assayas, il film girato in parte a Firenze, racconta la vita di alcuni adolescenti verso la fine degli  anni Settanta.

– “Acciaio” il film è tratto dall’omonimo romanzo di Silva Avallone ed è realizzato da Stefano Mordini, la vicenda si svolge a Lucca dove due amiche quindicenni Anna e Francesca vivono nella realtà operaia dettata dal colosso della Fabbrica Lucchini. Nel cast troviamo anche Vittoria Puccini e Michele Riondino.

– “Gli Intrepidi” e “Monicelli – La versione di Mario” due documentari, di Giovanni Cioni il primo è ispirato ai pirati di Salgari, mentre il secondo è un lavoro a più mani sulla vita del regista Viareggino scomparso ormai da quasi due anni (malato di cancro alla prostata, si è suicidato il 29 novembre 2010 gettandosi dal quinto piano dell’Ospedale San Giovanni a Roma).

– “La Città Ideale” (secondo me tocca un argomento attualissimo, l’impegno e la convinzione di adottare una vita basata sull’ecologia) racconta la storia di Michele palermitano fuggito in Toscana, è Siena la città ideale che si cela dietro al titolo, che cerca di vivere una vita il più ecologica possibile senza l’utilizzo di energia elettrica o acqua corrente. Queste sue ferme convinzioni vacilleranno quando in una notte piovosa al protagonista capitano degli strani eventi. Prima lavoro come regista di Luigi Lo Cascio che contemporaneamente interpreta la parte dell’attore protagonista.

Se vi interessano anche altri film e siete curiosi, cliccando QUI potete sbirciare nel calendario delle proiezioni della mostra!

A presto!

Martina

Fonte | Corriere.itBiennale di Venezia

Valdarno Cinema Fedic 2012

Postato il

Me lo ricorda Chiara, me lo mostra in foto Andrea e mi avvisa anche Tommaso…niente panico! Non potrei certo scordare uno degli appuntamenti che ogni anno i cittadini del Valdarno (e non solo) aspettano con emozione (almeno io mi sentirei così!). Torna infatti il Valdarno Cinema Fedic, giunto quest’anno alla sua 30° edizione,  si svolgerà a San Giovanni Valdarno dal 18 al 21 aprile 2012.

Si parte mercoledì 18 con l’apertura e inaugurazione del festival e a seguire concorsi di cortometraggi e lungometraggi, uno spazio dedicato alla Toscana, eventi speciali ogni giorno, e per finire la consegna del premio “Marco Melani” e la cerimonia di premiazione del 63° Concorso Nazionale “Premio Marzocco”.

Tra i tanti appuntamenti che riempiono i giorni del Fedic sono due quelli che maggiormente hanno catturato la mia attenzione; primo tra tutti sarà un film che riguarda la vita e la carriera di Gino Paoli, un lavoro di Massimo Latini che, attraverso le testimonianze dello stesso Paoli e di personaggi a lui vicini, è riuscito a ripercorrere le tappe fondamentali della sua carriera e i momenti significativi della sua vita. L’evento in questione è previsto per sabato 21 aprile alle ore 18:15, saranno presenti il regista e Gino Paoli.

Altro evento speciale rilevante è la proiezione di una serie o meglio di una web-serie (gli episodi vengono pubblicati su youtube) girata interamente nel Valdarno, si tratta di HYDRA, progetto nato da un’idea di quattro ragazzi (Marco Sani, Pierfrancesco Bigazzi, Rossano Dalla Barba e Roberto D’Adorante) che finalmente vedranno il loro lavoro proiettato sul grande schermo all’interno del festival. L’evento è previsto per il giorno giovedì 19 aprile alle ore 18:15, sarà presente tutto il cast di HYDRA.

Leggi il seguito di questo post »