Coming Soon

Verdone torna sul set e gira a Firenze

Postato il

verdone gira a firenzeReduce dal ruolo di attore fallito ne «La grande bellezza», Carlo Verdone torna per girare il suo nuovo film, e lo fa proprio tra le vie di Firenze.
Il suo ultimo lavoro risale al 2012 con «Posti in piedi in paradiso» e infatti l’attore e regista romano ripercorre il genere che lo ha da sempre portato al successo: la commedia dal riso amaro.
Con truope e attori sceglie Via della Fornace per girare alcune scene del nuovo film “Sotto una buona stella“, previsto nelle sale per il 14 febbraio, San Valentino.
La storia presente Verdone nei panni del protagonista, lui è Federico Picchioni, un brokerverdone gira a firenze invischiato nel crollo della società per cui lavora. Si ritrova senza lavoro e senza soldi, ovviamente una realtà ingestibile alla quale si aggiunge un rapporto coi figli che sta lentamente sgretolandosi.
Picchioni dovrà sopportare il peso della serie di sfortunati eventi per mantenere in piedi il suo lavoro e la sua famiglia. Magari un aiuto gli arriverà da una vicina di casa un pò timida interpretata da Paola Cortellesi.

Fonte:Corriere Fiorentino; Foto Alessio Rossi

Un fantastico Via Vai, dal 12 dicembre al cinema

Postato il Aggiornato il

Avevamo da poco pubblicato il video con la colonna sonora e tutto il cast al completo, se vuoi rivederlo clicca QUI.

Oggi è uscita ufficialmente la locandina del film, eccola. Versione Vintage e versione attuale. La scelta del perchè di due diverse locandine forse si nasconde proprio nella storia…

Dal 12 dicembre al cinema…Pieraccioni c’è, la Toscana pure. Voi ci sarete?

Un fantastico via vai - locandina vintage  Un fantastico via vai - locandina attuale

 

Italy in a DAY

Postato il Aggiornato il

Ricorda vagamente, anzi esattamente, il progetto di tre anni fa “Life in a day” in cui si chiedeva alla popolazione MONDIALE di filmare un giorno (24 luglio 2010) della loro vita e di caricarlo su un canale dedicato Youtube col quale il regista Kevin Macdonald e il produttore esecutivo Ridley Scott avrebbero poi montato un film della durata di 90 minuti.

Italy in a dayEcco che la storia si ripete e stavolta è l’Italia la protagonista, Italy in a day si propone come primo film collettivo girato della popolazione italiana. Il giorno prescelto è il 26 ottobre 2013. In questa data, chiunque di voi potrà girare un filmato che contribuisca a raccontare il nostro paese attraverso la vostra giornata, un vostro ricordo, la vostra visione personale.
Vi sarà bellezza, non mancheranno le differenze, faranno da padrone le testimonianze, per raccontare il nostro paese, l’Italia.

La regia e il montaggio saranno affidati a niente pò pò di meno che al premio Oscar Gabriele Salvatores.
Sarà prodotto da Indiana Production e Rai Cinema, uscirà come evento nelle sale cinematografiche e andrà in seguito in onda sulle reti Rai.

La promozione dell’evento è affidata a noti volti della tv che in numerosi spot pubblicitari (magari li avete già viati passare in tv) chiederanno agli italiani di filmare con qualsiasi apparecchio elettronico a vostra disposizione un episodio della vostra giornata, anche semplice o banale che sia. in seguito di caricarlo sulla piattaforma Rai http://www.italyinaday.rai.it.

Leggi il seguito di questo post »

Tom Hanks sarà Robert Langdon anche in “Inferno”

Postato il

Come gia anticipato, anche l’ultimo romanzo dello scrittore Dan Brown avrà una sua trasposizione cinematografica, questa sarà affidata nuovamente come per i due film precedenti, Il Codice Da Vinci e Angeli e Demoni, alla Sony.

Pronti a rinnovare la loro collaborazione sono anche i due volti amici dei film ispirati ai romanzi dello scrittore, ovvero Ron Howard e Tom Hanks che anche stavolta si dicono entusiasti di partire alla volta di Firenze per scoprire i misteri celati nella Divina Commedia del sommo poeta.

Incaricato di stendere la sceneggiatura di Inferno è David Koepp, autore anche del precedente Angeli e Demoni.
Ma non è tutto! L’uscita del film è già stata anticipata, almeno in America, ed è prevista per il 18 dicembre 2015…una lunga attesa!!

Martina

Fonte: http://www.bestmovie.it/news/tom-hanks-e-ron-howard-confermati-per-ladattamento-di-inferno-di-dan-brown-che-ha-gia-una-data-duscita/240603/

Dan Brown e il suo Inferno, presto sarà un film.

Postato il Aggiornato il

Inferno Dan BrownDopo l’uscita mondiale del suo ultimo lavoro “Inferno“, Dan Brown ha fatto oggi la sua prima uscita ufficiale in Europa; lo scrittore si è recato a Firenze dove Palazzo Vecchio l’ha accolto per una conferenza stampa attesissima da molti, giornalisti e appassionati.
Durante la conferenza si è parlato del libro e della nuova avventura che dovrà affrontare stavolta il protagonista Robert Langdon: nella culla rinascimentale il professore universitario esperto di simbologia religiosa si sveglia di soprassalto ritrovandosi all’interno di un ospedale, non ha ricordo ma l’unica cosa che sa è che sta fuggendo da qualcuno, così cerca le risposte alle sue domande tra i simboli nascosti all’interno della Divina Commedia e tra i palazzi storici fiorentini…cosa scoprirà?
Altri argomenti affrontati durante la conferenza stampa sono i dati delle vendite, uscito solo lo scorso 14 maggio, Inferno è stato pubblicato da Mondadori con una tiratura d’eccezione di 600 mila copie, adesso siamo già alla seconda ristampa in quanto in Italia sono già state vendute 800 mila copie, mentre nel mondo le vendite sono salite a 9 milioni.

dan brownMa arriviamo al punto saliente, motivo per cui scrivo su questo blog quella che per ora è solo una storia su carta, per ora! Come molti di voi sapranno fino ad ora i romanzi di Dan Brown hanno sempre riscosso un enorme successo che ha ogni volta portato alla realizzazione di un film; se così è, allora “Inferno” ha debuttato alla grande conquistando immediatamente il pubblico. Proprio lo stesso Brown ha dichiarato che si prevede la realizzazione di un film, ovviamente ambientato e girato a Firenze la cui trasposizione cinematografica sarà affidata a Sony Pictures: “Lascio l’onore alla Sony pictures di annunciare la trasposizione cinematografica del mio libro, sono davvero entusiasti di fare il film, e se la città di Firenze ci vorrà, a breve, in giro per la città, ci saranno un sacco di star e telecamere. Nulla di nuovo per voi immagino…” E lo scrittore non si scorda di nominare il dantista Roberto Benigni “Sarebbe per me un grande onore se Benigni recitasse nel film, è un artista che stimo moltissimo”.

Leggi il seguito di questo post »

Nuovi ciak in Toscana per il 2013

Postato il

2013 ricco di novità, nuovo anno nuovi film! Si va dall’attesissimo e tanto amato Pieraccioni a ventate di aria nuova non solo parlando di film ma addirittura di generi.

Nel mese di gennaio infatti hanno preso il via le riprese di una storia che la nostra regione non è così poi abituata ad ospitare, una storia per un film horror. Niente scherzi! Si tratta proprio di una ghost story di Riccardo Paoletti e prodotta da Manuela Cacciamani (che ha già avuto esperienza con questo tipo di racconto con “Fairytale” venduto in paesi come Corea del Sud e Stati Uniti) per Onemore Pictures e Rai Cinema, si intitolerà “Neverlake” e le riprese si sono tenute in provincia di Arezzo. Riporto l’articolo del Corriere:

Neverlake si incentra sulle vicende di un’adolescente americana, Jenny, che arrivata in Italia, dove vive il padre, subisce le fascinazioni di antiche leggende etrusche del territorio aretino. In uno scenario surreale ricco di colpi di scena la protagonista scopre il mistero di alcune statuette in bronzo, utilizzate in rituali pagani. A scatenare la fantasia dello sceneggiatore Carlo Longo il sito archeologico del Lago degli Idoli, sul Monte Falterona: un luogo sacro per gli antichi Etruschi che, attribuendo particolari proprietà curative alle sue acque, vi gettavano statuette in bronzo raffiguranti persone ammalate.

La pellicola sarà girata interamente in lingua inglese (magari arriverà anche da noi!) e vedrà la sua anteprima al prossimo Festival di Cannes. Ma non è finita qui!

Paolo RuffiniVi parlavo di novità e infatti ce ne sono molte altre che aspettano solo di esser lette. Partiamo dal divertente comico livornese Paolo Ruffini che sta per iniziare le riprese di un remake ma la cosa veramente curiosa è che sta dando vita ad un casting e una serie di provini che non sono fatti esattamente da lui ma…da voi! (Ne parlerò nel prossimo post)

Ma Ruffini non è il solo comico a tornare alla ribalta in questo nuovo anno, anche Checco Zalone è pronto a riaccaparrarsi quegli spettatori che tanto si sono sorpresi a sorridere alle sue battute in “Cado dalle nubi”. Il suo prossimo lavoro sarà girato nella Toscana del sud, scritto e girato da Gennaro Nunziante, tratterà della storia di un padre e di suo figlio e sarà intitolato “Sole a catinelle”, è proprio il produttore Pietro Valsecchi (della Taodue) ad annunciare la notizia.

Checco ZaloneLe belle notizie non riguardano solo il cinema ma anche la tv, sempre ad Arezzo infatti saranno girate le scene di una nuova fiction che vede il coinvolgimento di due volti già noti al pubblico nonchè Matteo Branciamore (Marco dei Cesaroni) e Andrea Montovoli (comparso in “Notte prima degli esami” e “Scusa ma ti voglio sposare”), la fiction, scritta dal romano Marco Costa, si chiamerà “Pino e i suoi fratelli” e sarà girata a Villa la Grotta di San Giustino Valdarno.

Martina

Fonti | Corriere , Repubblica