toscana film commission

Lettere Italiene – The web series

Postato il Aggiornato il

Ringrazio la mia amica Valentina che mi segnala questa notizia:

Si tratta di un CALL per attori e comparse per la serie di cortometraggi “Lettere Italiene” (per quanto riguarda i primi tre episodi)
La web serie è tratta dal libro “Nuove Lettere Persiane” edito da Internazionale.
La prima serie, Lettere Italiene appunto, sarà composta da sei cortometraggi diretti da Federico Micali e Yuri Parrettini; tre di questi  saranno girati a Firenze nel corso del mese di Luglio (tra il 9 e il 29).
Il progetto sarà presentato in anteprima al Festival di Internazionale di Ferrara e sarà successivamente distribuito sul web e in dvd.

Si cercano:

13 uomini

Ervin – albanese o verosimile 25/35 anni
Portinaio* – italiano 35/70 anni
Fornaio* – italiano 20/60 anni
Tabaccaio – italiano 20/70 anni
Wang* – cinese di 18/25 anni
Mario* italiano 20/25 anni
Luigi* italiano 20/25 anni
coinquilino Wang– italiano 20/25 anni
studente – italiano 18/25 anni
commesso china market* – cinese 18/30 anni
venditore ambulante- cinese 18/70 anni
Marco* – italiano 20/30 anni
marito di Regina – italiano 40/60 anni

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Casting per il film “La fuga”

Postato il

Si cercano “Silvia” e “Emina”.

Per la realizzazione del film “La Fuga”, regia di Sandra Vannucchi, la produzione sta cercando “Silvia” la bambina protagonista ed “Emina”.

Silvia è una bambina toscana di età compresa tra 8-10 anni, piena di energia, curiosa e sveglia ma anche malinconica.
Emina è una bambina gypsy, di 10-12 anni, vivace, dallo sguardo furbo e attento.

Non è necessario aver avuto già esperienze lavorative.

Gli interessati possono inviare un primo piano e una foto intera all’attenzione della casting director Cristina Raffaeli, all’ indirizzo email: lafugacasting@libero.it

Fonte | Toscana Film Commission

Martina

Fare cinema a costo zero

Postato il

Se siete semplici appassionati oppure filmaker o documentaristi o oltro ancora e siete intenzionati a produrre materiale sul territorio toscano che sia pubblicitario, cinematografico o televisivo, potete rivolgervi al dipartimento di Fondazione Sistema Toscana “Toscana Film Commission” che per primo si occupa dell’erogazione dei contributi necessari alla produzione e realizzazione (ma non solo questo) dei vostri lavori.
Per inviare la domanda, o semplicemente per avere qualche informazione, tutto quello che dovete fare è scaricare e leggere attentamente (e tutto, mi raccomando :P) il seguente modulo comprensivo di direttive, obblighi, procedure, ammontare dei finanziamenti e tempistiche.

Scarica il modulo cliccando QUI.

In bocca al lupo!!

Martina

Casting per il film “I Calcianti”

Postato il Aggiornato il

Annunciato QUI, finalmente sappiamo qualcosa di più sul film che racconterà presto sul grande schermo lo sport fiorentino per eccellenza, il calcio storico. Le riprese avverranno nel mese di giugno a Firenze e sul sito di Toscana Filmcommission sono apparsi gli annunci per la ricerca di attori per ruoli diversi.

DANTE – 20/35 anni, CINESE.
DEVE ESSERE muscoloso, magari anche alto, o comunque più grosso rispetto alla classica fisicità cinese. DOVRA’ RECITARE IN TOSCANO. Da sempre sogna di giocare al Calcio Storico Fiorentino sia per passione che forse per guadagnarsi una sorta di identità “fiorentina” che a causa della sua provenienza cinese non è mai riuscito ad avere. Riuscirà, sebbene con fatica, a diventare un titolare della squadra e non esiterà a sposarne le “cruenti” regole ma poi avrà un pentimento.

BEA – Attrice di 18/25.
E’ una studentessa, una ragazza con carattere, “tosta” ma allo stesso tempo sa essere dolce. Non ha (di scrittura) una provenienza precisa (è una studentessa quindi potrebbe venire da qualsiasi parte d’Italia, meglio se non romana però). Beatrice è la ragazza di Sergio (una delle nuove promesse del Calcio Storico Fiorentino). Studia all’università a Firenze e vive in una casa con altri studenti. Bea è una ragazza dalle idee chiare, ma anche con una sua dolcezza, dovuta anche all’amore che prova per Sergio, ma spesso si troverà a relazionarsi con un ragazzo ancora succube delle volontà del padre e non padrone della sua vita (come magari Bea già lo è) , cosa che la costringerà spesso ad allontanarsi da lui e soprattutto a confrontarsi, spesso aspramente, con DUCCIO (il padre di Sergio) e con le dure regole del Calcio Storico. Leggi il seguito di questo post »

#bit2012 a Milano – Giorno 1

Postato il Aggiornato il

Eccomi qua a raccontare la mia prima esperienza da blogger in trasferta. Tranquilli…sono comunque rimasta fedele alla mia amata Toscana!

Grazie a Fondazione Sistema Toscana, ho potuto partecipare, in veste di blogger e social media reporter, ad uno degli eventi più rilevanti riguardanti il turismo che si è svolto dal 16 al 19 febbraio 2012 a Rho, Milano. Si tratta di BIT, la Borsa Internazionale del Turismo all’interno della quale più di 130 paesi espongono le proprie offerte turistiche. Quest’anno la regione Toscana ha puntato su uno dei temi che riscuote da sempre maggior successo, che appassiona e non stanca mai, il cinema!

Arrivo a Milano nel pomeriggio inoltrato, sosta in albergo (e che sosta ragazzi! Un’accoglienza coi fiocchi QUI, con camera spaziosa, letto matrimoniale, bagno pulito con tanto di luci blu e sorpresa delle sorprese, un bel torrone Toblerone impacchettato sul letto!) e poi via, insieme agli altri componenti del team verso il “Super Studio 13“, location della prima conferenza stampa dedicata ai film e alle fiction girate in Toscana, alle nuove collaborazioni e alle iniziative future.

La conferenza è moderata da Stefania Ippoliti, sono inoltre presenti l’assessore al turismo Cristina Scaletti, Alberto Peruzzini e Paolo Chiappini; si parte con un video che propone una carrellata di spezzoni di film con location toscane, battute memorabili, e anche qualche risata in sala. Si va da La vita è bella di Benigni a La passione di Mazzacurati, da L’Ultimo Terrestre di Pacinotti a New moon di Chris Weitz,  da La bellezza del somaro di Castellitto a La prima cosa bella di Paolo Virzì e tanti, tanti altri ancora.
Vengono forniti alcuni dati sull’aumento delle presenze turistiche nella regione, ovviamente l’incremento dei flussi turistici è analizzato in base all’influenza che questi prodotti cinematografici hanno avuto sul pubblico italiano e internazionale; a partire da “New Moon” (dalla saga di “Twilight”) film girato a Montepulciano alla fine del maggio 2009, seguendo poi per alcuni prodotti per il mercato cinematografico e televisivo dei paesi BRIC: Brasile, Russia, India e Cina. Si accenna infatti alla soap brasiliana “Passione“, al telefilm cinese “The China Story” e al film indiano “Rajapattai“.

Leggi il seguito di questo post »

Finalmente la felicità – Trailer

Postato il Aggiornato il

L’abbiamo atteso tanto e dopo false notizie sul possibile titolo, foto dal set e curiosità sul cast ecco finalmente rilasciato il TRAILER dell’ultimo film di Leonardo Pieraccioni: Finalmente la felicità.

Trama: (da Medusacinema – Canale Youtube)
Benedetto, musicista di provincia (Lucca ndr.), scopre alla morte della madre che la donna aveva adottato Luna, una bellissima ragazza brasiliana. Luna e Benedetto diventano amici, e forse qualcosa di più. Sentimento che viene ostacolato dal bel Jesus, ex fidanzato di Luna.

In uscita a Natale 2011, intanto gustiamoci il trailer:

.

Martina

Silent (movie) Ghost, al cinema l’horror muto

Postato il Aggiornato il

“[…] il cinema muto che, sebbene sia distante dall’attuale sensibilità estetica ed emozionale, possiede tuttavia
quel particolare fascino che non andrebbe affatto né ignorato, né tanto meno dimenticato.”

Per rivendicare quella parte un pò nascosta di questa tipologia di film, la 50 Giorni ha programmato uno spettacolo per il giorno 3 novembre alle 21:00 al cinema Odeon a Firenze (Piazza Strozzi) . Giunti quasi ad un terzo della rassegna cinematografica, viene proposto un evento eccezionale per la prima volta a Firenze dopo la notte di Halloween!
Letteralmente definita “Un’opera da Brivido”, si tratta di “Silent (movie) Ghost” un’opera multimediale divisa in due atti che mescola insieme musiche e coreografie per amalgamare in un unico spettacolo cinema, musica, danza e video.

Leggi il seguito di questo post »