Mostre Fotografiche

Le foto dal set del nuovo film di Pieraccioni

Postato il Aggiornato il

Domani a Arezzo viene inaugurata la mostra del fotografo Leonardo Baldini che si è occupato di raccontare in fotografia il nuovo film di Leonardo Pieaccioni “Un fantastico via vai”.
La sera, sempre ad Arezzo, l’attore e regista sarà presente all’anteprima del film al cinema.

20131211-133116.jpg

Annunci

Film Video 2013 – Festival Internazionale del cortometraggio

Postato il Aggiornato il

Dal 19 al 27 ottobre 2013 si terrà la 64° edizione del Festival internazionale del cortometraggio nella città di Montecatini, una splendida occasione per riscoprire la città e rilanciarla grazie al tema del cinema, della cultura e dell’arte.

FilmVideo - Global movie village

Come da presentazione, il Film Video si presenta come organizzato in una piccola città, costruita apposta per la miglior fruizione del servizio cinematografico, un villaggio a misura di spettatore dove al suo interno si potrà godere di una vasta offerta di opere visive poste sotto l’occhio attento e critico di giovani, esperti e docenti universitari che potranno prendere parte attiva all’interno di convegni e dibattiti, ognuno potrà dire la sua!

A questo indirizzo (cliccando QUI) potete trovare il programma completo 2013 ma non è finita qui, il festival infatti ha anche organizzato un concorso fotografico…curiosi? QUI tutte le info.

Se volete seguire il Film Video Festival potete farlo anche attraverso i suoi canali social:
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/filmvideomontecatini
Twitter Hashtag: #filmvideo2013

Florence Worldwide Photowalk 2012

Postato il

Mi scrive su twitter Pega, fotoblogger, per segnalarmi appunto un bel evento che riguarda il mondo della fotografia; si svolgerà nella città di Firenze il prossimo mese, il 13 ottobre. Si tratta di Florence Worldwide Photowalk 2012, un photo walk al quale chiunque può partecipare, appassionati di fotografia ma anche no! La particolarità di questa giornata è che si svolgerà in contemporanea in più parti del mondo e prevede un percorso preciso da seguire alla fine del quale i partecipanti potranno trattenersi per mangiare tutti insieme. Iscrivendovi (la registrazione è gratuita ma consigliata) vi sarà data la possibilità di partecipare ad un contest e di vincere dei premi messi in palio dall’organizzazione!

Ecco l’articolo di Pega:

SAVE THE DATE!

Non prendere impegni per la mattina di Sabato 13 Ottobre 2012 perchè ti invito a partecipare all’edizione di quest’anno della Scott Kelby’s Worldwide Photowalk a Firenze.

E’ il più grande evento al mondo della cosiddetta “fotografia sociale” e si svolgerà in contemporanea in oltre mille città, sotto forma di passeggiate fotografiche a cui può partecipare gratuitamente chiunque sia interessato alla fotografia, non importa a che livello, divertendosi e socializzando. L’unico requisito necessario è avere una qualsiasi macchina fotografica. Va bene tutto, persino una usa e getta.
Dopo averlo fatto nel 2010 e nel 2011 , ho il piacere di guidare la Photowalk di Firenze anche quest’anno e quindi… ti aspetto!
Un’occasione per incontrarsi, conoscersi, ammirare insieme le bellezze di questa meravigliosa città e vedere un sacco di altri appassionati di fotografia.
Quest’anno partiremo da Piazzale Michelangelo ed attraverso un bel percorso arriveremo fin nel quartiere di San Niccolò, dove ti invito ad uno spuntino insieme a chi vorrà trattenersi.
Per tutti i dettagli e l’iscrizione, che ti consiglio di non dimenticare di fare perchè dà diritto a partecipare al contest per i premi messi in palio dall’organizzazione, visitare il sito ufficiale.

(max 50 partecipanti – ancora 24 posti disponibili)

p.s. Sei un po’ distante da Firenze? Considera che per le scorse edizioni abbiamo avuto chi ha preso un aereo per venire a partecipare proprio nella nostra splendida città. Se comunque sei proprio molto distante e non consideri fattibile venire a visitare Firenze in occasione di questo evento, puoi sempre provare a verificare se vicino a dove ti trovi sia in fase di organizzazione un’altra photowalk. Lo puoi fare sul sito ufficiale della Worldwide Photowalk o anche sottoporre la tua candidatura per organizzarne una!”

Quindi, macchina fotografica alla mano e…scattare!

Martina

Sulle strade de “Il Sorpasso” cinquant’anni dopo

Postato il

Mi arriva un comunicato stampa che informa di un progetto fotografico Deaphoto Staff a cura di Sandro Bini e Michelangelo Chiaramida. Deaphoto è un’Associazione Culturale no-profit di Firenze che si occupa di fotografia con attività didattiche, espositive, editoriali, di progettazione e documentazione indirizzate principalmente alle analisi delle questioni sociali e ambientali del Territorio con campagne di indagine, documentazione, e sensibilizzazione. Il loro ultimo progetto è un’avventura on the road, lo staff composto dai suoi 9 fotografi ha voluto ripercorrere oggi, nel 2012, il tragitto che fecero il Cortona (interpretato da Vittorio Gassman) e il Mariani (interpretato da Jean-Louis Trintignant) ben 50 anni fa nel film “Il sorpasso“, tragitto che vide appunto anche un passaggio in Toscana.

Con queste parole Sandro Bini descrive il progetto ideato insieme a Michelangelo Chiaramida: “Ripercorrere a distanza di cinquant’anni la via Aurelia descritta nel cult movie “Il Sorpasso” (1962) di Dino Risi, non solo ha rappresentato un doveroso omaggio al grande cinema italiano di quegli anni, capace d’indagare con acume i fenomeni sociali e culturali di un’Italia in fermento e rapida trasformazione, ma un ottimo pretesto per verificare come l’Italia sia cambiata nel corso di tutti questi anni”.

L’organizzazione ha previsto la suddivisione dei fotografi in tre gruppi, ogni gruppo ha viaggiato su di una macchina diversa e il tragitto è stato diviso anch’esso in tre percorsi e per facilitare il lavoro, ogni percorso è stato diviso a sua volta in tre tratte, ciascuna affidata ad un gruppo di fotografi. Leggi il seguito di questo post »

Viareggio Europacinema – Omaggio a Monicelli

Postato il Aggiornato il

Ha inizio oggi il festival Viareggio Europacinema che coinvolgerà la città toscana dal 9 al 16 ottobre. Una settimana dedicata al cinema e non solo; quest’anno, infatti, il festival si propone con notevoli cambiamenti.

“Viareggio” è stata inserita nel titolo della manifestazione così da valorizzare il territorio e il suo impegno in questo evento, si è puntato a rendere più forti i rapporti con le istituzioni e le amministrazioni comunali, si è voluto anche valorizzare quelle figure giovani come gli studenti, di nazionalità italiana ma anche universitari in Erasmus, e renderli sia partecipanti sia giurati perchè Viareggio Europacinema ha bisogno anche di loro, che contribuiscono in maniera forte alla manifestazione e al suo futuro.

Leggi il seguito di questo post »

Cortona On The Move – Fotografia in Viaggio

Postato il Aggiornato il

Avete ancora qualche giorno per partecipare alla prima edizione di un evento interessante quanto unico nel campo della fotografia, Cortona On The Move. Un punto di riferimento sia in Italia che a livello internazionale che si sta svolgendo proprio in questi giorni nella città di Cortona, dal 21 luglio fino all’11 settembre sono stati organizzati workshop, incontri con autori, proiezioni notturne, incontri di orientamento per giovani fotografi ecc.

L’ideologia di questo evento è esaltare quello che è il viaggio, lo spostamento, documentato però attraverso la fotografia nelle sue più varie sfaccettature. E’ così che il sito ufficiale si presenta: “Viaggiare, spostarsi, migrare, mettersi o essere in movimento sono condizioni note e comuni alle civiltà umane di tutte le epoche e zone geografiche che si compiono con significati e modalità diverse: dal viaggio come sinonimo di esplorazione, conoscenza e pellegrinaggio attraverso strade e luoghi di partenza e arrivo a quello interiore, dal viaggio per sfuggire alle responsabilità a quello del turismo di massa, dal viaggio come transizione socio-economica e nuove forme di cittadinanza, al fenomeno sociale di migranti e popoli in fuga da guerre, fame e mutamenti climatici.

Leggi il seguito di questo post »

La ragazza afgana – Workshop con Steve McCurry

Postato il Aggiornato il

Nato a Philadelphia nel 1950, fotografo e fotoreporter statunitense, Steve McCurry raggiunge la notorietà per la fotografia che scattò nel 1984 nel campo profughi di Peshawar in Pakistan. Lo scatto ritrae Sharbat Gula, una ragazza dodicenne dagli occhi di ghiaccio che in quel primo piano divennero simbolo dei conflitti afgani degli anni ottanta, tanto che nel 1985 la rivista del National Geographic gli dedicò la copertina del numero di giugno.

Gli scorsi 11, 12 e 13 luglio, McCuryy ha tenuto un workshop di fotografia all’interno dell’ultima edizione del Toscana Foto Festival 2011 svoltosi a Massa Marittima; un lavoro che si è basato sullo scopo di migliorare l’occhio sia artistico che critico per la fotografia e di offrire ai partecipanti nuove opportunità. Lavorando al fianco di McCurry, l’obiettivo è stato quello di ottenere dei feedback attraverso lavori di gruppo che suscitassero delle critiche costruttive, chiavi fondamentali per il continuo apprendimento e per un processo di sviluppo che in una professione come quella del fotografo sono aspetti da non trascurare.

Leggi il seguito di questo post »