firenze

Julia Roberts e il nuovo spot Calzedonia

Postato il Aggiornato il

Calzedonia lancia il suo nuovo spot e fa centro.

Stavolta quel sorriso perfetto fa “solo” da co-protagonista. L’inquadratura, infatti, rincorre costantemente le gambe.
Julia Roberts è una donna normale e viaggia da sola.

Prima la Scozia, poi Parigi e infine Firenze. Un percorso che la rende unica e autentica, passo dopo passo.

 

“Life is a journey, to enjoy at every step”.

M.

Credits: Calzedonia | Website

I grandi classici restaurati al Cinema Odeon di Firenze

Postato il Aggiornato il

Cinema Visionaries

Arriva al Cinema Odeon di Firenze la rassegna Cinema Visionaries, presentata da Gucci Museo e The Film Foundation di Martin Scorsese, in collaborazione con Fondazione Sistema Toscana.
Ogni mercoledì, dal 22 gennaio al 19 marzo, “Cinema Visionaries” presenterà a Firenze otto pellicole restaurate.
Si tratta di alcuni dei più importanti capolavori della storia del cinema restaurati nel loro splendore originale.

A presentare i film sarà la giornalista e scrittrice, Presidente del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani (Sngci) Laura Delli Colli, accompagnata ogni volta da ospiti di fama internazionale.

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI

CALENDARIO

mercoledì 22 gennaio
UNA MOGLIE
(1974, di John Cassavetes)

mercoledì 29 gennaio
IL CASO MATTEI
(1972, di Francesco Rosi)

mercoledì 5 febbraio
LA DOLCE VITA
(1960, di Federico Fellini)

mercoledì 12 febbraio
SENSO
(1950, di Luchino Visconti)

mercoledì 19 febbraio
LE AMICHE
(1955, di Michelangelo Antonioni)

mercoledì 26 febbraio
IL GATTOPARDO
(1963, di Luchino Visconti)

mercoledì 12 marzo
GIOVENTU’ BRUCIATA
(1955, di Nicholas Ray)

mercoledì 19 marzo
C’ERA UNA VOLTA IN AMERICA
(1984, di Sergio Leone)

Cinema Odeon – Piazza Strozzi, 2 50123, 50123 Firenze
https://www.facebook.com/events/236475379867800/

Martina

Dan Brown e il suo Inferno, presto sarà un film.

Postato il Aggiornato il

Inferno Dan BrownDopo l’uscita mondiale del suo ultimo lavoro “Inferno“, Dan Brown ha fatto oggi la sua prima uscita ufficiale in Europa; lo scrittore si è recato a Firenze dove Palazzo Vecchio l’ha accolto per una conferenza stampa attesissima da molti, giornalisti e appassionati.
Durante la conferenza si è parlato del libro e della nuova avventura che dovrà affrontare stavolta il protagonista Robert Langdon: nella culla rinascimentale il professore universitario esperto di simbologia religiosa si sveglia di soprassalto ritrovandosi all’interno di un ospedale, non ha ricordo ma l’unica cosa che sa è che sta fuggendo da qualcuno, così cerca le risposte alle sue domande tra i simboli nascosti all’interno della Divina Commedia e tra i palazzi storici fiorentini…cosa scoprirà?
Altri argomenti affrontati durante la conferenza stampa sono i dati delle vendite, uscito solo lo scorso 14 maggio, Inferno è stato pubblicato da Mondadori con una tiratura d’eccezione di 600 mila copie, adesso siamo già alla seconda ristampa in quanto in Italia sono già state vendute 800 mila copie, mentre nel mondo le vendite sono salite a 9 milioni.

dan brownMa arriviamo al punto saliente, motivo per cui scrivo su questo blog quella che per ora è solo una storia su carta, per ora! Come molti di voi sapranno fino ad ora i romanzi di Dan Brown hanno sempre riscosso un enorme successo che ha ogni volta portato alla realizzazione di un film; se così è, allora “Inferno” ha debuttato alla grande conquistando immediatamente il pubblico. Proprio lo stesso Brown ha dichiarato che si prevede la realizzazione di un film, ovviamente ambientato e girato a Firenze la cui trasposizione cinematografica sarà affidata a Sony Pictures: “Lascio l’onore alla Sony pictures di annunciare la trasposizione cinematografica del mio libro, sono davvero entusiasti di fare il film, e se la città di Firenze ci vorrà, a breve, in giro per la città, ci saranno un sacco di star e telecamere. Nulla di nuovo per voi immagino…” E lo scrittore non si scorda di nominare il dantista Roberto Benigni “Sarebbe per me un grande onore se Benigni recitasse nel film, è un artista che stimo moltissimo”.

Leggi il seguito di questo post »

VertigoLab, workshop di filmmaking a Firenze

Postato il

Mi scrive Eleonora, filmmaking fiorentina, per informarmi che a breve inizierà una serie di workshop (il primo sarà sulla sceneggiatura) il cui ricavato andrà a finanziare una web series girata proprio a Firenze:

Sono una filmmaker fiorentina e sto lavorando al progetto VertigoLab. Si tratta di una serie di workshop di filmmaking che verranno svolti a Firenze, il cui ricavato andrà a finanziare la produzione di una web series ambientata proprio a Firenze.
Qui di seguito ci sono i dettagli dei workshop, in particolare del primo (Sceneggiatura), spero che possano interessare i vostri lettori.
Ulteriori dettagli sono sul nostro sito: http://www.vertigofilm.it/lab/

Trovo sia molto interessante, dato che non si tratta di una vera e propria scuola di cinema ma bensì di una casa cinematografica indipendente…chissà che prima o poi anche io non mi cimenti in un corso di sceneggiatura! Ah che sogno che sarebbe!

Martina

Festa del Cinema, a Firenze l’inaugurazione

Postato il

Vi segnalo due eventi importanti che si terranno a Firenze per domani, 9 maggio 2013.

Alle ore 11:00 si terrà a Palazzo Sacrati Strozzi in Piazza Duomo, un convegno della Regione Toscana per fare il punto sulle politiche per il cinema; l’ingresso è
aperto al pubblico

Il secondo evento sarà alle 18:30 e riguarda il quartiere di Ognissanti dove verranno allestiti degli stand di libri Feltrinelli sul cinema e anche un set fotografico per tutti colore che vogliono partecipare al progetto web “Facce da Cinema”, organizzato da Fondazione Marangoni, e che vedrà la partecipazione straordinaria degli attori Sergio Rubini, Neri Marcorè e Lillo (di Lillo & Greg) per fare foto con il pubblico!

(per l’occasione tutti i principali bar in Borgognissanti offriranno aperitivi a metà prezzo)

RED CARPET AL CINEMA FULGOR: Alle 20:45 al Cinema Fulgor (via Maso Finiguerra) saranno presenti il produttore e regista del film “Mi rifaccio vivo” nonchè Sergio Rubini e Neri Marcorè.
(Biglietti ancora disponibili in prevendita alla cassa del cinema Fulgor)

Non mancate!

Martina

Fonte | Quelli della compagnia

Festival d’Europa a Firenze dal 7 al 12 maggio. Anche il cinema farà la sua parte!

Postato il

Leggo un comunicato riguardante il programma del prossimo Festival d’Europa (il cui coordinamento è affidato a Fondazione Sistema Toscana) che si terrà tra una settimana nella città di Firenze e mi salta all’occhio una sezione che riguarda in maniera particolare il cinema; quindi sono molto contenta che anche quest’anno questa forma d’arte avrà il suo spazio dedicato!

Si svolgeranno al Teatro Puccini dal 7 al 10 maggio “Le Giornate del Cinema Europeo – Omaggio al Premio LUX”, a partire dalle 21 ad ingresso gratuito saranno proposte 4 proiezioni scelte tra i 10 film finalisti. Tra le pellicole selezionate anche “lo sono Li” diretto dall’italiano Andrea Segre per una coproduzione italo-francese e vincitore dell’edizione 2012 del Premio LUX. “Il film esplora i problemi dell’immigrazione e i conflitti fra comunità tradizionale e aspirazioni individuali. Racconta un’interessante storia di amicizia che rompe gli stereotipi e i pregiudizi contro “gli stranieri”.

Gli altri tre film in programma sono: “Just the Wind”, di Benedek Fliegauf (2012, Ungheria, Germania, Francia); “Le nevi del Kilimangiaro” di Robert Guèdiguian (2011, Francia) e “Tabù” per la regia di Miguel Gomes (2012, Portogallo, Germania, Francia e Brasile).

Leggi il seguito di questo post »

La giornata mondiale dell’acqua

Postato il Aggiornato il

Ho ricevuto una segnalazione di un evento interessante e mi piacerebbe segnalarvelo, si tratta di un incontro dedicato alla sensibilizzazione e al rispetto dell’acqua.

In previsione della giornata mondiale dell’acqua è stato organizzato un momento durante il quale verrà proiettato un filmato ad hoc e spiegato il suo percorso in Toscana.

L’incontro e la proiezione si terranno a Firenze venerdì 22 marzo in via il Prato 22, ore 17.30.

Per ultetiori dettagli e info vi invito a contattare Paola Sucato: paola.pollina@gmail.com

Una buona giornata a tutti, spero che questo primo raggio di sole primaverile metta di buonumore voi così come lo mette anche a me!

Martina