storia del cinema

SOLO ANNA, Lidia Vitale porta in scena Anna Magnani

Postato il

Si terrà a Firenze, sabato 7 e domenica 8 dicembre, alle ore 21:00 presso la Chiesa di Sant’Onofrio (via Faenza, 48), “SOLO ANNA”.
Si tratta di un monologo di 50 minuti in atto unico sulla vita di Anna Magnani, lo spettacolo è interpretato da Lidia Vitale (www.lidiavitale.com) e diretto da Eva Minemar.

Anna MagnaniAl termine dello spettacolo la prestigiosa cantina Ruffino offrirà una degustazione di vini – un Chianti docg ed un Chianti classico riserva docg – e di olio nuovo.
Rappresentato per la prima volta all’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles nel marzo 2012, lo spettacolo ha già fatto tappa a Milano, a Roma, sul palco della seconda edizione del San Marino Film Festival e a Civitavecchia e sarà a Pescara il prossimo 13 dicembre.

Lidia Vitale è Anna Magnani: in italiano ed inglese, senza un palcoscenico, interagendo tanto con lo spazio che con gli spettatori, dona corpo ed essenza ad undici momenti significativi, altrettanti colloqui ideali, componendo un ritratto pubblico e privato dell’icona del cinema neorealista italiano. Il testo rivela i tratti più intimi e affascinanti non solo della sua vita, tumultuosa dentro e fuori la scena, ma anche della sua straordinaria carriera di artista riconosciuta a livello internazionale (è stata la prima attrice non americana a vincere un Premio Oscar). L’autore, in questo nuovo lavoro esplora gli aspetti drammatici, divertenti e allo stesso tempo toccanti della donna e dell’artista: dal fallimento del primo matrimonio con Alessandrini, alla sua storia con Massimo Serato da cui ha avuto il suo unico e amatissimo figlio, al grande amore con Roberto Rossellini con cui ha condiviso vita e arte. Anna Magnani, vissuta a cavallo tra gli anni Trenta e Settanta, ha combattuto per tutta la vita: per ottenere gli stessi diritti lavorativi degli uomini, per imporre un’immagine di donna diversa, per ottenere la patria potestà del figlio, Luca; ma soprattutto ha combattuto per restare fedele a se stessa e alla propria arte, in cui l’attrice-Magnani non può prescindere dalla donna-Anna.

Per maggiori informazioni:
http://www.lidiavitale.com

Per prenotazioni spettacolo Firenze:
giusimilitano@gmail.com
tel. 055/2670615

Costo dell’evento:
€ 20,00 (compresa degustazione di vini)
Ingresso solo su prenotazione

Ufficio stampa Lidia Vitale:
Carlo Dutto
carlodutto@hotmail.it
cell. 3480646089

Annunci

Corsi di Cinema alla Fondazione Stensen

Postato il

Come ogni anno la Fondazione Stensen di firenze organizza dei corsi didattici dedicati allo studio e alla scoperta della settima arte, il cinema. Due le scelte offerte, la prima consiste in una serie di lezioni dedicate alla storia del cinema americano mentre la seconda opzione riguarda lo studio del cinema del grande maestro Alfred Hitchcock.

  1. C’era una volta in America. Corso di storia del cinema americano – 7 ottobre – 11 dicembre 2013 .  Il corso ha l’obiettivo di fornic'era una volta in americare agli iscritti un quadro di riferimento essenziale e completo della storia del cinema americano, dalle origini ai giorni nostri. Attraverso dieci momenti fondamentali della storia del linguaggio cinematografico, vengono ripercorsi generi, autori, correnti, poetiche ecc., che hanno segnato i passaggi più importanti dell’evoluzione del cinema americano, da spettacolo da fiera ad arte di massa nel XX secolo e oltre. Le lezioni si svolgono presso l’Auditorium dell’Istituto Stensen ogni lunedì dal 7 ottobre all’ 11 dicembre 2013 dalle 21.00 alle 23.00.   Numero di partecipanti: minimo 30, massimo 80 – Quota di partecipazione: euro 99.00 – Scarica il programma completo qui.
  2. Il martedì d’autore – Il cinema di Alfred Hitchcock – 22 ottobre – 26 novembre 2013.   Una serie alfred hitchcockdi incontri dedicati all’approfondimento critico di un grande maestro del cinema. Un viaggio affascinante attraverso i film di Alfred Hitchcock per capire come le sue storie e i suoi personaggi siano anche una complessa avventura piena di interrogativi sul mistero del cinema, delle immagini e della realtà. Le lezioni si svolgeranno presso la sala multimediale dell’Istituto Stensen ogni martedì dal 22 ottobre al 26 novembre 2012, dalle ore 21.00 alle ore 23.00. Numero partecipanti: minimo 30, massimo 50 – Costo: euro 79.00 – Scarica il programma completo qui.

Modalità d’iscrizione: sarà possibile iscriversi ai corsi a partire dal 2 settembre presso l’Istituto Stensen (Viale don Minzoni 25/c) e dal 9 settembre anche presso la sede del Quartiere 2 (Piazza Alberti 1/a Firenze).

Fonte | http://www.stensen.org/

Martina

Falso Movimento – Tra il cinema e la realtà

Postato il

Leggo un post pubblicato da Mara Martinoli sul gruppo facebook di Toscana Film Commission e mi viene in mente questo blog, come è nato e perché. I media e le nostre passioni, uniti. Come si comportano insieme, cosa si ottiene quando alla scrittura si unisce la televisione, quando alla pittura si affianca il computer, quando alla scrittura si fa conoscere i blog. Non sono dell’idea che cambiare sia sempre positivo, ma credo che essere aperti a nuove idee possa essere sempre un’opportunità per noi stessi e chissà dove potrà portarci, magari altrove facendoci scoprire nuove passioni, magari in nessun luogo, e resteremo fermi dove siamo ma almeno con qualche consapevolezza in più.

Detto questo, torno al post di cui parlavo inizialmente, si tratta di un corso sul cinema e i mass media! Si terrà a Pisa ogni lunedì a partire dal prossimo lunedì 19 marzo 2012 e tanti saranno i temi trattati, per un totale di 7 incontri, si parlerà di cinema, giornalismo e tv… ma non solo!!

“In che modo la realtà di ogni giorno viene raccontata dai giornali e dalla televisione?
Quali film, nella storia del cinema, hanno parlato di temi “scottanti” come la libertà di informazione e/o il potere della TV come mezzo di persuasione di massa? In che modo il cinema racconta i meccanismi utilizzati dalla pubblicità? Come il cinema racconta se stesso attraverso i trailers cinematografici?”

Se tali questioni vi incuriosiscono e desiderate saperne di più, vi lascio il link all’evento QUI, fossi in voi parteciperei!!

Il programma completo degli incontri:

1. Cinema & Giornalismo
Breve introduzione al corso.
Visione integrale di L’asso nella manica (1951) di Billy Wilder

2. Cinema & Giornalismo
Estratti da:
La signora del Venerdì (1940) di Howard Hawkes
Quarto Potere (1941) di Orson Welles
Sbatti il mostro in prima pagina (1972) di Marco Bellocchio
Prima Pagina (1974) di Billy Wilder

Leggi il seguito di questo post »