ridley scott

10 minuti di applausi per “Italy in a Day”

Postato il Aggiornato il

Il film Italy in a Day, diretto da Gabriele Salvatores, è stato presentato oggi in sala alla 71° mostra del Cinema di Venezia.

Il progetto è la versione italiana dell’iniziativa proposta da Ridley Scott quattro anni fa, “Life in a day”, con cui si racconta la vita della popolazione mondiale durante un solo giorno, il 24 luglio 2010. 

Ne avevamo già parlato qua; stavolta il progetto è tutto italiano e a dirigerlo è il regista premio Oscar di Mediterraneo, Gabriele Salvatores, autore di altrettanto famose pellicole come “Io non ho paura” ed “Educazione Siberiana”. É stato chiesto agli italiani di immortalare la loro vita durante una sola giornata, raccontando come fosse il 26 ottobre 2013, dal loro punto di vista, raccontando i sogni, i desideri e le paure. Oggi, da questo progetto che ha raccolto più di 44.000 video, è nato il film “Italy in a day. Un giorno da italiani” che è stato presentato questo pomeriggio alla 71° edizione della biennale di Venezia e che ha riscosso ben 10 minuti di applausi ininterrotti.

Un film collettivo, un racconto a migliaia di mani, un’esperienza di vita che permette di conoscere le difficoltà, le emozioni, le avventure del popolo italiano da quando suona la sveglia la mattina a quando si chiudono gli occhi per sognare. Una storia italiana raccontata dagli italiani.

L’immagine dell’Italia che mi hanno restituito questi 45.000 video è quella di un paese sofferente ma con dignità, speranzoso verso il futuro. C’è un senso di ‘tenerezza’ verso la vita, verso l’umanità, che ho trovato positivo per quanto mi riguarda“.

 

Martina

Fonte | Italy in a day | La biennale 

Italy in a DAY

Postato il Aggiornato il

Ricorda vagamente, anzi esattamente, il progetto di tre anni fa “Life in a day” in cui si chiedeva alla popolazione MONDIALE di filmare un giorno (24 luglio 2010) della loro vita e di caricarlo su un canale dedicato Youtube col quale il regista Kevin Macdonald e il produttore esecutivo Ridley Scott avrebbero poi montato un film della durata di 90 minuti.

Italy in a dayEcco che la storia si ripete e stavolta è l’Italia la protagonista, Italy in a day si propone come primo film collettivo girato della popolazione italiana. Il giorno prescelto è il 26 ottobre 2013. In questa data, chiunque di voi potrà girare un filmato che contribuisca a raccontare il nostro paese attraverso la vostra giornata, un vostro ricordo, la vostra visione personale.
Vi sarà bellezza, non mancheranno le differenze, faranno da padrone le testimonianze, per raccontare il nostro paese, l’Italia.

La regia e il montaggio saranno affidati a niente pò pò di meno che al premio Oscar Gabriele Salvatores.
Sarà prodotto da Indiana Production e Rai Cinema, uscirà come evento nelle sale cinematografiche e andrà in seguito in onda sulle reti Rai.

La promozione dell’evento è affidata a noti volti della tv che in numerosi spot pubblicitari (magari li avete già viati passare in tv) chiederanno agli italiani di filmare con qualsiasi apparecchio elettronico a vostra disposizione un episodio della vostra giornata, anche semplice o banale che sia. in seguito di caricarlo sulla piattaforma Rai http://www.italyinaday.rai.it.

Leggi il seguito di questo post »