In ricordo di Mario Monicelli

Postato il

Scrivo due righe per ricordarvi che oggi, 29 novembre 2011, è un anno esatto dalla scomparsa di uno dei più famosi e bravi registi del cinema italiano, Mario Monicelli.

Ricordo esattamente che l’anno scorso ero in pizzeria coi miei amici Tommaso, Mattia e Paola quando, sorpresi e senza parole, abbiamo letto su twitter che il regista si era suicidato gettandosi dal quinto piano dell’Ospedale San Giovanni di Roma, nel quale era da tempo ricoverato a causa dalla malattia di Cancro alla prostata che lo aveva colpito.

Vorrei ricordarlo oggi, nel mio piccolo, riproponendo uno degli spezzoni che lo ha reso celebre; estrapolato dal film “Amici miei” una scena esilarante che ce lo faccia ricordare con un sorriso, uno di quei tanti sorrisi che non si posso trattenere guardando la commedia coi suoi  protagonisti fiorentini!

.

Martina

Annunci

Un pensiero riguardo “In ricordo di Mario Monicelli

    Sauro Scarpelli ha detto:
    1 dicembre 2011 alle 22:24

    Uno dei ricordi più belli che ho è lo striscione alla testa di un corteo di studenti che recitava ‘Ciao Mario, facciamola ‘sta rivoluzione’, durante i giorni della protesta contro la riforma Gelmini. E se un novantenne ancora riesce a ‘scaldare’ i ragazzi, allora vuol dire che è stato proprio un personaggio fuori del comune.
    Ci manchi Mario. Sei stato un grande.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...