Miss Italia 2011 – La reginetta si elegge in Toscana

Postato il Aggiornato il

A vincere la 72° edizione di Miss Italia è Stefania Bivone.

Senza soffermarmi troppo sul concorso in sè, la manifestazione è un’idea di Patrizia Mirigliani che ogni anno nel mese di settembre è appuntamento aspettato quanto chiacchierato dal pubblico italiano. 100 ragazze in gara, soltanto una riuscirà ad indossare l’ambita coroncina.

Simbolo di bellezza, semplicità ed eleganza, quest’anno Miss Italia è stata oggetto di alcuni cambiamenti. Non sto parlando della messa in onda durata soltanto due giorni e neanche dei costumi nero velato indossati dalle ragazze.

Fotografia di Daniele La Malfa – Luigi Saggese

Forse non tutti sanno che negli anni precedenti la città ospitante la manifestazione è stata Salsomaggiore Terme, quest’anno invece la novità alla quale mi riferivo è proprio il fatto che Miss Italia è stata ospitata dalla città di Montecatini Terme, in Toscana!

Ovviamente, durante le due puntate, si sono susseguiti filmati che hanno omaggiato con deliziose riprese i paesi toscani limitrofi, da Vinci a Pistoia, da Pietrapiana fino alla stessa Montecatini. Durante il programma è stato ribadito più volte il concetto di quanto il Comune e la Provincia di Pistoia, la camera di commercio e la Regione Toscana,  fossero stati cordiali nell’ospitalità e di quanto questa città abbia reso ancor più bella ed indimenticabile quest’esperienza per le cento ragazze in concorso.

Se così è, chissà che non venga scelta nuovamente una località toscana per Miss Italia del prossimo anno?!

.

Martina

.

(CURIOSITA’: Tra gli ospiti della seconda serata anche Vanessa Hessler che scende la scalinata del palco con indosso l’abito vestito da Monica Bellucci nel film “I fratelli Grimm e l’Incantevole strega”. L’attrice e modella statunitense racconta del suo prossimo lavoro che a breve andrà in onda su Rai 1, una storia simile a quella di Cenerentola ma ambientata ai giorni nostri. Ne avevo già parlato QUI. )

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...